MyStore – Mauden porta l’AI in libreria

Grazie al percorso iniziato in Bou-Tek abbiamo affinato l’idea di “Customer Centric Experience” sperimentando nel nostro Lab diverse soluzioni su svariate piattaforme.

Le semplici funzionalità di MyStore gli consentono di rispondere a una esigenza del mercato del libro: in moltissimi infatti entrano nelle librerie senza una chiara idea di quello che vogliono acquistare.

All’interno delle librerie Mondadori, il totem di MyStore offre al lettore un supporto self service che, grazie all’AI di Watson, è sempre in grado di suggerire un libro per sé e da regalare agli altri.

L’algoritmo è inoltre in grado di “imparare” dalle scelte degli utenti e affinare sempre di più le proposte sulla base delle statistiche di utilizzo.

Per insegnare a Watson ad analizzare i gusti letterari degli utenti si è partiti dalle preferenze e dalle conoscenze letterarie di chi più conosce questo mondo: il team di persone a cui Mondadori ha dedicato a questo progetto.

Al centro dei nostri sviluppi infatti ci sono sempre le persone: la parte artificiale ha beneficiato dell’esperienza e del gusto di chi, quotidianamente, si confronta con le emozioni e il fascino che il “libro” porta con sé. È proprio questo contatto con la parte emotiva delle persone a rendere così speciale MyStore.

È possibile testare MyStore nei Megastore Mondadori di piazza Duomo e via Marghera a Milano e nel Bookstore di via Appia Nuova a Roma.